cancro colorato al platanoLe misure qui descritte definiscono le disposizioni di ordine fitosanitario da adottare sul territorio cantonale al fine di prevenire la diffusione del patogeno fungino Ceratocystis platani (J. M. Walter), agente del cancro colorato del platano (in seguito CCP) e considerato organismo di quarantena.

Tutti i gestori di piante di platano o, in assenza di un gestore i loro proprietari, sono tenuti a rispettare le disposizioni della presente direttiva. Tali disposizioni si applicano ad ogni intervento che causi o potrebbe causare ferite alla pianta e riguardano:
sia piante coltivate in vivaio che piantate su suolo privato o pubblico;
sia lavori fatti sulla parte aerea della pianta che sulla parte radicale.

Clicca qui per scaricare la direttiva cantonale riguardante le misure obbligatorie di prevenzione e lotta al cancro colorato del platano