corso di pesca obbligatorioCon l’entrata in vigore delle nuove disposizioni federali in materia di protezione degli animali e di pesca esiste l’obbligo a livello nazionale, per chi intende andare a pesca, di frequentare uno specifico corso d’introduzione  per la pesca.

Lo scopo prefisso è quello di garantire che i pescatori acquisiscano le conoscenze base, necessarie per una pratica consapevole della pesca, nel pieno rispetto delle norme e dell’etica oltre che in funzione della pesca, anche in merito alle esigenze di tutela degli animali e dell’ambiente.

Il Cantone Ticino ha conferito tale compito alla Federazione Ticinese per l’Acquicoltura e la Pesca (FTAP) che da diversi anni, in stretta collaborazione con l’Ufficio cantonale della caccia e della pesca (UCP), organizza i corsi d’introduzione alla pesca.

Chi è tenuto a frequentare il corso?

  • coloro che intendono staccare per la prima volta una patente annuale di pesca in Ticino e non sono titolari di un attestato SaNa riconosciuto a livello federale.
  • coloro che non hanno staccato (dai 14 anni in su) una patente di pesca annuale in Ticino a partire dal 1992 e non sono titolari di un attestato SaNa riconosciuto a livello federale.

I giovani fino all’anno di compimento del 13° anno d’età possono pescare senza staccare una licenza, ma devono richiedere gratuitamente presso la cancelleria comunale del proprio domicilio il libretto di statistica.

Corso di pesca in versione pandemia

Il perdurare della pandemia impedisce la possibilità di ritrovarsi fisicamente in un’aula di corso, per questo motivo la Rete di formazione nazionale (http://www.formazione-pescatori.ch/) ha accordato la possibilità di organizzare dei corsi di formazione a distanza.

Caratteristiche dei corsi:

  • Corso in due fasi, che comprende una parte teorica (da svolgere in videoconferenza), una parte pratica (da svolgere in presenza) e il test SaNa (anch’esso da svolgere in presenza).
  • Il corsista partecipa alla parte teorica direttamente da casa, alla fine della quale riceve dalla rete di formazione nazionale, un certificato provvisorio, che gli permette di staccare sin da subito la patente di pesca nel 2021.
  • Non appena le disposizioni pandemiche cantonali e federali permetteranno nuovamente gli assembramenti, verranno organizzate le parti pratiche e i test SaNa.
  • Una volta completato il percorso formativo e superato l’esame, il certificato provvisorio viene trasformato in certificato SaNa a tutti gli effetti, in caso contrario il certificato provvisorio perde la sua validità a fine 2021.
  • Una deroga all’obbligo di formazione nella pesca non è prevista (disposizioni nazionali).

Attualmente verranno organizzati unicamente i corsi a distanza, quindi non sono previste delle soluzioni per chi non dispone dell’attrezzatura necessaria.
Ogni corsista deve essere in possesso dei seguenti requisiti informatici:

    • Indirizzo mail valido e personale
    • Computer portatile, fisso o tablet munito di videocamera e microfono
    • Collegamento internet

Per motivi didattici i telefoni cellulari sono fortemente sconsigliati. Non occorre scaricare nessuna piattaforma per le lezioni online, un semplice link vi farà accedere direttamente alla lezione.

Per la prima parte teorica a distanza occorre partecipare alle due serate per corso. Non è possibile iscriversi a serate diverse fuori dalle due lezioni previste. La data per la parte pratica (sabato mattina o pomeriggio) vi sarà comunicata successivamente per mail e si potrà scegliere tra quelle proposte.

Costo corso di pesca

Al ricevimento della conferma sulla data (prescelta o disponibile), il partecipante, ragazzo o adulto, dovrà versare la relativa tassa d’iscrizione (parte teorica e parte pratica):

CHF 60.- per i residenti nel Cantone Ticino,
CHF 80.- per i non residenti.

La tassa sarà destinata in parte alla Rete di formazione per pescatori (per la copertura del test SaNa e relativa tessera), mentre la parte restante al Fondo cantonale per la fauna ittica e la pesca, a parziale copertura delle spese relative a questi corsi.

L’iscrizione al corso prescelto sarà ritenuta valida solo all’avvenuto pagamento della tassa d’iscrizione, e questo al più tardi entro 7 giorni dal ricevimento della conferma d’iscrizione. Successivamente, sarà spedito tutto il materiale occorrente per partecipare al corso. Il mancato pagamento entro tale termine comporta l’annullamento dell’iscrizione.
In caso d’iscrizioni in esubero o in ritardo, la Direzione Corsi potrà proporre la partecipazione in altre date.
Le assenze ai corsi devono essere giustificate entro le ore 18.00 del 1° giorno del corso, in tal caso è possibile frequentare il corso in una data successiva, senza costi supplementari. La mancata partecipazione al corso senza giustificazione comporta delle spese amministrative di CHF 20.— le quali saranno aggiunte al corso successivo prescelto. In caso di rinuncia definitiva al corso di pesca, la tassa d’iscrizione è rimborsata in ragione del 50% per spese amministrative e la documentazione ricevuta.

Ulteriori informazioni possono essere richieste alla segreteria corsi pesca nelle modalità seguenti

dal lunedì al venerdì dalle ore 16:00 alle ore 18:00 e il sabato dalle ore 10:00 alle ore 12:00 al numero 079 250 63 37
via email: corso.pesca@bluewin.ch

Clicca qui per conoscere le date del corso di introduzione alla pesca