Edificio del XIII secolo, o forse addirittura del XII secolo, rimaneggiato parzialmente si trova in località Castel di Sotto.

La facciata di fronte all’abside non esiste più in quanto le si addossò un edificio civile.
Ora sulla parete parallela alla strada si apre una porta d’accesso all’Oratorio e una finestra; sopra la porta un affresco quasi del tutto scomparso; vi si intravede la figura della Madonna aureolata e incoronata.

Elegante è l’absidiola in muratura di pietrame e ciottoli spezzati retta da uno zoccolo a tronco di cono.

Campaniletto a vela del XVIII secolo.

L’interno è una stanza quasi rettangolare completamente spoglia se si esclude la parte alta dell’abside formata da una bella decorazione di stucchi che fa da cornice ad una interessante pala del secolo XVIII.

Oratorio SS. Trinità