Accesso gratuito al m.a.x. museo di Chiasso

Per avvicinare i suoi cittadini alla cultura, il Comune mette a disposizione una tessera (formato credit card) per l’accesso gratuito al m.a.x. museo di Chiasso, da ritirare presso la Cancelleria comunale e da esibire al bookshop all’ingresso del museo.
Questa tessera consente l’entrata da 1 a 20 persone residenti nel Comune amico del m.a.x. museo.
Una volta visitata la mostra, la tessera va riportata presso la Cancelleria comunale dove potrà essere ritirata da altri residenti interessati.
All’ingresso al m.a.x. museo sarà richiesto di indicare il proprio nome e cognome su un’apposita lista mostrando la carta d’identità. L’ingresso sarà gratuito.


Il m.a.x. museo di Chiasso, inaugurato il 12 Novembre 2005, su iniziativa della Fondazione Max Huber-Kono di Chiasso, è membro dell’ICOM (International Council of Museums) e dal 2010 è divenuto un’istituzione pubblica del Comune di Chiasso. Si trova in Via Dante Alighieri n.6.
La missione del m.a.x. museo è di divulgare la conoscenza della grafica, del design, della fotografia e della comunicazione visiva contemporanea ricordando il grafico svizzero Max Huber (Baar 1018 – Mendrisio 1992). Col termine «grafica» s’intende il settore della produzione artistica orientato alla progettazione e alla realizzazione di prodotti di comunicazione visiva e, in particolare il graphic design (progettazione grafica) e la grafica d’arte (o grafica storica). Ogni due anni il museo organizza una mostra di fotografia. L’aspirazione del m.a.x. museo è quella di costituire un ponte tra il passato e le nuove generazioni di grafici e di designers.

La sede del m.a.x museo si trova in prossimità del Cinema Teatro, la Biblioteca comunale e lo Spazio Officina, posizione che permette di creare un’interrelazione tra le principali strutture culturali realizzate nella cittadina di confine e, nel contempo, costituire un nuovo e importante Centro Culturale Chiasso caratterizzato da contenuti espositivi e teatrali di respiro internazionale.
La programmazione delle attività dello Spazio Officina riguarda, più in generale, le arti e la cultura contemporanea volte verso la sperimentazione e il work in progress; sono comunque strettamente correlate alla vocazione del m.a.x. museo.
Il Centro Culturale Chiasso, il 3 aprile 2019, ha ricevuto un prestigioso riconoscimento, a Zugo, da parte della Fondazione Svizzera per il Premio Doron. Il premio, assegnato con la laudatio di Isabelle Chassot, direttrice dell’Ufficio federale della cultura (UFK), è stato conferito per “l’eccellente offerta culturale” promossa dalla città di confine.

Grazie alla tessera Amici del m.a.x. museo è possibile entrare gratis e, con un’integrazione di CHF 2.-, è possibile vedere anche la mostra concomitante aperta presso l’attiguo Spazio Officina (verificare il calendario espositivo).

m.a.x. museo
via Dante Alighieri 6
6830 Chiasso, Svizzera
T +41 (0) 58 122 42 52
info@maxmuseo.ch
www.maxmuseo.ch

orari d’apertura:
martedì – domenica:
10.00 – 12.00
15.00 – 18.00
lunedì chiuso
Sul sito verificare le aperture straordinarie e chiusure per festività.