Il nuovo Coronavirus (SARS-CoV-2) può essere pericoloso per le persone a partire dai 65 anni e chi soffre già di altre patologie.

Chi desidera avere informazioni e indicazioni puntuali sul Covid-19 può visitare il sito ti.ch/coronavirus o contattare la Hotline Coronavirus del Cantone Ticino  al numero gratuito 0800 144 144 attivo dalle 07.00 alle 22.00 tutti i giorni.

E’ inoltre disponibile anche la Hotline Coronavirus a livello federale allo 058 463 00 00, operativa 24/24, 7/7.

Campagna di informazione «Così ci proteggiamo»

Di seguito vi trasmettiamo le raccomandazioni contenute nella campagna di informazione svizzera sul nuovo Coronavirus passata al colore rosso. Alle tre regole di igiene vigenti finora, lavarsi accuratamente le mani, tossire e starnutire in un fazzoletto o nella piega del gomito e in caso di febbre e tosse restare a casa, se ne aggiungono altre, che entrano in vigore immediatamente. Rispettandole si può proteggere per quanto possibile sé stessi e gli altri dal contagio del nuovo Coronavirus.

Ecco i comportamenti da assumere per proteggersi:

Gettare il fazzoletto usato in un secchio della spazzatura chiuso.

Evitare le strette di mano.

Prima di andare dal medico o al pronto soccorso, annunciarsi sempre per telefono.

Lavarsi accuratamente le mani.

Tossire e starnutire nella piega del gomito.

In caso di febbre e tosse restare a casa.

Tenersi a distanza.
Per esempio:
• Proteggere gli anziani tenendosi a una distanza sufficiente.
• Tenersi a distanza quando si sta in fila.
• Tenersi a distanza durante le riunioni.

Video approfondimenti

Aggiornamento vacanze